All'ombra del salice

Ruth White
Nel passato di Mini, sedici anni, c'è un segreto che l'ha resa diffidente e solitaria, e ha trasformato la sua vita in un incubo. L'unico a cui ha osato confidarlo, scrivendo lunghe lettere che non ha il coraggio di firmare, è uno dei professori, ma lo sfogo non le servirà a nulla, perché la scelta di restare anonima impedisce ogni aiuto. Soltanto quando il suo stesso destino sta per toccare alla persona che le è più cara, Mini decide di parlare, e le conseguenze saranno sconvolgenti. Il romanzo avvincente e delicato di una grande autrice, che tratta con sincerità uno fra i più scottanti problemi familiari.

Reviews

No reviews
Item Posts
No posts