Al di là della tenda

Ian Strachan
Adam è affetto da immunodeficenza congenita: è costretto a vivere sotto una tenda di plastica sterile che lo protegge dal resto del mondo: il più comune dei virus lo potrebbe portare alla morte. Anne è una ragazza del tutto normale, piena di voglia di vivere e di amare. E l'amore, quello vero, che non conosce diversità, si manifesterà proprio nei confronti di quel ragazzo isolato, che non ha mai conosciuto la gioia di una carezza di madre, di un abbraccio o di un bacio affettuso. Quando Adam sarà ormai condannato a morire, quando ogni precauzione per evitare un possibile contagio che gli risulterebbe fatale è ormai inutile, Anne deciderà di regalargli la sua unica esperienza sessuale.

Reviews

No reviews
Item Posts
No posts